COME FAR CRESCERE TUO FIGLIO AUTONOMO E SICURO DI SÉ.

Nei miei corsi ed incontri con i genitori, ho avuto modo di capire che ciò che tutti desiderano davvero per i propri figli è che siano autonomi.

È normale che tu voglia che tuo figlio sia autonomo, capace di cavarsela, di scegliere e decidere da solo.

Ogni genitore lo desidera.

Se alleni questa capacità fin da piccolo, sarà sua per sempre.

Ma qual è il segreto per raggiungere questo obiettivo? Come farlo praticamente nella vita di ogni giorno?

> Clicca qui e scopri Educare Facile

Il Video Corso  che ogni genitore dovrebbe avere per scoprire come liberarsi dalla rabbia, essere più sereno e crescere figli più forti sereni e sicuri di sé. (anche se non hai il tempo di frequentare dei corsi).

Prima di tutto, devi dimostrare tu di saper decidere. Se vuoi insegnare a tuo figlio a essere un bambino autonomo, devi essere il suo esempio e insegnargli come si prendono delle decisioni.

Sei d’accordo con me?

Quali sono i due elementi fondamentali che fanno emergere il tuo potere decisionale con i figli?

  1. Le regole.
  2. Le libertà.

 

L’elemento chiave è infatti l’equilibrio tra le regole che impongo e le libertà che concedo.

Ma attenzione, mai eccedere nelle regole.

Troppe regole creano bambini insicuri.

Non trascorriamo le nostre giornate sommergendo i bambini con troppi NO.

I bambini devono essere liberi di:

ESPLORARE, TOCCARE, ANNUSARE, VIVERE, SPERIMENTARE.

Solo così potranno sviluppare la propria autonomia. 

> Clicca qui e scopri Educare Facile

Il Video Corso  che ogni genitore dovrebbe avere per scoprire come liberarsi dalla rabbia, essere più sereno e crescere figli più forti sereni e sicuri di sé. (anche se non hai il tempo di frequentare dei corsi).

Un esempio?

Quando tuo figlio sporca, lascia che sia lui a pulire. In questo modo, lo educhi all’autonomia, perché tu non devi sostituirti a tuo figlio.

Allo stesso modo, l’assenza di regole fa crescere i bambini insicuri.

Troppa libertà crea bambini insicuri.

Le regole sono necessarie perché danno sicurezza.

E allora?

Regole: poche, chiare e imprescindibili.

Facile, dirai tu.

Sì, se sai come farlo.

COME DARE LE REGOLE E FARLE RISPETTARE IN TRE PASSI.

Passo 1. Dare spiegazioni chiare, con calma.

No alla rigidità, al nervosismo, alla tensione. Sì alle spiegazioni chiare. Cos’è una spiegazione chiara? È un atto di comunicazione.

Ti ho detto mille volte di ordinare le tue cose quando arrivi a casa dopo la scuola! Tu non lo fai mai, non mi ascolti!” – non è una regola chiara, non è espressa con calma = la rifiuto.

Amore, ti dispiace prendere il tuo zaino che hai lasciato lì sulla porta e metterlo al suo posto nell’armadio in camera tua? Grazie” – è una regola chiara. L’ho detta con calma, sono serena. Non ti sto rimproverando, ti sto comunicando con chiarezza cosa va fatto.

Passo 2. Usiamo il gioco. 

Questo letto è in disordine! Sbrigati, mettilo a posto, se no sono guai!” 

Oppure: “Forza, adesso su con queste vele, andiamo! Tiriamo su le vele di questa nave!  C’è qualcuno qua sotto? No, non c’è nessuno! Ah, allora possiamo mettere a posto! Giriamo le lenzuola, mettiamo il cuscino, vai, fatto! Batti 5! Bravo! Adesso a scuola!”

La differenza la fa il modo in cui gli chiediamo le cose. Con noia o rabbia (rifiuto), oppure con serenità e divertimento (comunicazione efficace).

Magari il letto non sarà perfetto, ma noi non vogliamo figli rigidi e precisi. Vogliamo però che abbiano cura delle proprie cose e che diano valore a quello che hanno.

Passo 3. Autorevolezza vs autorità.

“Io sono la mamma (sono il capo), fai quello che ti dico io finché stai in questa casa”.

Succede anche a me, non ti preoccupare. Ma non dovrebbe essere così…

Il messaggio che sto passando a mio figlio e che io sono un dittatore e non un leader.

Se ho creato un clima di fiducia, mio figlio ascolterà il mio “no”, se invece ho creato un clima di terrore, i “no” non saranno accettati, ma anzi rifiutati.

E allora collaboriamo, stabiliamole insieme queste regole. Non ti sono chiare? Mettiamole per iscritto in un bel cartello con tanti disegni!

In questo modo, prenderemo per mano i nostri bambini che impareranno giorno dopo giorno a scegliere e decidere con autonomia, fiducia e sicurezza. E anche tu genitore sarai più forte e sereno!

Educare è facile, se sai come farlo.

> Clicca qui e scopri Educare Facile

Il Video Corso  che ogni genitore dovrebbe avere per scoprire come liberarsi dalla rabbia, essere più sereno e crescere figli più forti sereni e sicuri di sé. (anche se non hai il tempo di frequentare dei corsi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *